mercoledì 4 agosto 2010

SERJ TANKIAN a Yerevan

     Il 12 agosto a Yerevan si terrà il concerto del cantante rock americano Serj Tankian, uno dei personaggi più importanti dell’indie hard-rock degli ultimi anni. Lui è l’ex cantante dei System of a Down, una band alternative statunitense i cui componenti, sono tutti di origine armena, anche se nati nei paesi più disparati (Armenia, Iran, Libano, Usa). La loro musica è contraddistinta da un grande impatto sonoro dalle caratteristiche metal mentre i testi, da un profondo impegno politico.
     Alla prima di Tankian in Armenia, sarà invitato come ospite speciale il gruppo rock americano VIZA. Secondo Tankian i Viza sono uno dei gruppi più rari ed interessanti che lui abbia mai incontrato. “Loro fanno un lavoro eccezionale, combinando la musica occidentale e orientale e i loro concerti sono pieni di allegria e di energia” sostiene il musicista.
     I Viza hanno cominciato la sua attività nel 2005. Il gruppo è composto da 9 artisti - armeni e non. Uno dei suoi membri è il nipote del maestro di duduk (oboe armeno) Givan Gasparyan e porta il suo nome.
     Nei primi di luglio “l’uragano” Tankian è passato anche a Roma e a Milano lasciando dietro di sé una lunga scia di fan in delirio, col suo “Elect The Dead Symphony”, il primo album da solista  che è la reinterpretazione in versione sinfonica dei maggiori successi dei SOAD in compagnia  dei 45 orchestrali della Filarmonica Italiana.
     Una voce ricca di tonalità, travolgente e piena di temperamento (direi armeno), così come il suo modo di muoversi e di comunicare con il pubblico, che ne rimane ammaliato.

2 commenti:

clafer ha detto...

bel personaggio! :-)

Vindice ha detto...

Confermo quello che ho già detto altre volte: questo è davero un bel blog.